Entrambe situate a meno di 5 km dall’Anse Vata, l’isoletta Maître e l’Ile aux Canards (letteralmente “Isola delle Anatre”) sono molto apprezzate sia dai turisti che dagli abitanti della città che amano trascorrervi qualche momento di relax. L’isoletta Maître è l’unica tra tutte le isolette di Nouméa ad avere anche un hotel, oltre a un’ampia scogliera di quasi 2 km.

Non vi è alcun dubbio sul nome di Îlot Maître (letteralmente l'Isola del maestro), al contrario di quello dell'isola vicina! A Noumea molti sostengono che dovrebbe essere "Isola delle anatre" anche se anatre non ce ne sono!

 

Le isolette di Nouméa

Voir plus
  • Canards islet

    I fondali di Îlot Canard

    L'île aux canards, raggiungibile in soli 5 minuti di taxi boat dall’Anse Vata, è un luogo magico a pochi passi dalla grande città. Vera e propria oasi di pace, quest’isola è anche una riserva naturale speciale che ospita un biotopo sottomarino estremamente ricco. Questo sentiero sottomarino è un vero e proprio percorso segnalato, aperto a tutti, con pannelli e spiegazioni relative alla flora e alla fauna. Uno spettacolo a una profondità compresa tra 2 e 7 metri.

  • îlot Maître

    L’isoletta Maître e le sue splendide coste

    Non lontano dall’Ile aux Canards, nel cuore della laguna, l’isoletta Maître riserva una serie di interessanti sorprese. Con la sua spiaggia di sabbia bianca e la tranquillità delle sue acque cristalline, quest’isola invita al relax e all’ozio. Munitevi di pinne, maschera e boccaglio e ammirate la moltitudine di pesci colorati che popolano la laguna, proprio davanti a voi! Non è raro imbattersi anche in qualche tartaruga. Potrete quindi esplorare l’isola e fare tutto il giro, godendovi anche la costa più ventosa, considerata un paradiso per gli amanti del kitesurf.

  • sainte marie islet

    Le altre isolette di Nouméa

    • Sainte-Marie
    • Amédée 
    • Signal 
    • Larégnère 
    • Goéland