A meno che non siate veri e propri atleti fenomeni del salto in lungo, non vi consigliamo di cercare di ripetere il gesto eroico che contribuì a creare la reputazione della gola conosciuta come “il salto del guerriero”.

A strapiombo sul mare con un altezza di circa 30 metri, questa gola è legata a una leggenda secondo cui un guerriero, braccato da un gruppo di nemici, riuscì a saltare da una parte all’altra con un solo salto, coprendo una distanza di circa 7 metri. A quel punto i suoi nemici cercarono di imitarlo per raggiungerlo, finendo dritti in fondo all’oceano.

Situato a 7 km da La Roche il sito è certamente uno dei luoghi imperdibili per chi visita l’isola di Maré. Fate attenzione però…perché di guerriero leggendario ne esiste soltanto uno!