Maré è una terra dove la bellezza e la singolarità dei paesaggi intatti rimanda alle tradizioni che gli abitanti sono riusciti a conservare. Quest’isola presenta un’identità apparentemente segreta, arricchita da una storia incredibilmente ricca che le conferisce un fascino particolare.

I visitatori che avranno l’opportunità di cogliere il vero spirito di quest’isola, ne rimarranno certamente incantati e stupiti. La scoperta di Maré è un vero e proprio incontro di emozioni, una sorta di percorso fino al cuore dell’isola che saprà svelare le sue numerose sfaccettature.

Tra le Isole della Lealtà, Maré è quella più australe, la prima a vedere i raggi del sole, a sentire il soffio degli alisei e a inaugurare la stagione dell’igname. E’ anche quella più alta dell’arcipelago: a sud i cinque strati geologici di coralli sovrapposti raggiungono un’altezza di 130 metri.

Il leggendario salto del guerriero a Wakone

Il paesaggio dell’isola presenta una natura selvaggia, con ripide scogliere, foreste dense e buie, ma anche splendide calette di sabbia fine nascoste tra impressionanti promontori rocciosi, tra i quali il leggendario salto del guerriero di Wakone. L’acquario naturale a sud di Tadine saprà certamente incantare gli amanti dello snorkeling desiderosi di nuotare tra una moltitudine di pesci colorati.

Per quanto riguarda le spiagge, si trovano sia paradisi di sabbia bianca immacolata (come a Wabao o Kurine), che spiagge dal terreno più aspro (come a Pede o Shabadran). Numerosi turisti che hanno viaggiato in tutto il mondo, spesso arrivano a considerare la spiaggia di Pede una delle più belle al mondo.

Dalla festa dell’avocado alla festa del mare

Anche l’entroterra dell’isola presenta caratteristiche molto interessanti: dalle grotte di Pethoen o di Medu alle leggendarie fortificazioni di Hnaenedre, dall’abisso di Bone alla caratteristica montagnola di Wapoilanode, l’isola è ricca di curiosità che non potrete certo visitare in un solo giorno.

Vale la pena inoltre cercare di partecipare alle feste che animano la vita dell’isola. Certamente la festa dell’avocado nel mese di maggio, ma anche la festa del turismo in settembre o la festa del mare a Ménaku, a inizio novembre. La ricchezza di Maré saprà sicuramente stupirvi così come la calorosa accoglienza dei suoi abitanti, una popolazione frutto dell’incrocio tra più culture molto più marcato qui che nelle altre isole della Lealtà.

Oggi
  • Tourism office in Nengone
  • Orari d'apertura: Monday to Friday : 7h30 - 11h30 and 12h30 - 16h30
  • Telefono: + 687 45 41 07
  • Email: sinengone@gmail.com
Maré Loyalty islands in New Caledonia
Ulteriori informazioni

L’attività principale degli abitanti di Maré è l’agricoltura ortofrutticola che alimenta tutta la Nuova Caledonia di frutta e verdura dai colori e sapori veramente unici. Anche se introdotta relativamente tardi su quest’isola, la coltura dell’avocado è diventata oggi un punto saldo del territorio, al punto che l’avocado proveniente da Maré va letteralmente a ruba nei mercati di Nouméa. Da alcuni anni viene organizzata la festa dell’avocado il primo weekend di maggio per coronare la gustosa reputazione dell’avocado di Maré.

Da non perdere a Maré

Voir plus

I professionisti al vostro servizio

Vedi altri professionisti

La Nuova Caledonia vi sta aspettando

A partire da 4280.00 €

Un viaggio da sogno che abbina la visita delle icone australiane alle meraviglie della Nuova Caledonia, con un soggiorno sull'isola di Ouvéa, che vanta una delle lagune più belle del mondo, e sull’Isola dei Pini, dove pini imponenti si stagliano su lagune da sogno.

A partire da 2440.00 €

Scopri la Nuova Caledonia con un tour self drive di 13 giorni e 12 notti

Offer Air calin

Paris / Noumea

Flash Promo

Return from
1405 EUR