Poco distante dalla baia di Oro, nota anche per la presenza di un rinomato complesso alberghiero, si trova un bacino naturale ricavato tra i coralli, la cui notorietà ha ampiamente superato i confini della Nuova Caledonia.

Si può facilmente accedere seguendo un sentiero che costeggia un tratto di mare dalle acque incredibilmente limpide e circondato da maestosi pini colonna. Circondata da rocce acuminate, la piscina naturale di Oro offre un contesto incantevole, di una bellezza rara.

Un luogo leggendario

Voir plus
  • Oro Bay in the Isle of Pines

    La piscina naturale

    All’interno di questo bacino di circa un ettaro di larghezza (a seconda della marea), migliaia di pesci colorati danno spettacolo ai turisti giunti per ammirarli. Fate attenzione tuttavia a non camminare sui coralli: l’ecosistema di questo acquario naturale dalle acque chiare e limpide è estremamente fragile e come tale va rispettato.

  • Oro Bay in the Isle of Pines

    La leggenda di Oro

    Potreste inoltre ritrovarvi a fare i conti con una nota leggenda locale secondo cui a Oro esisterebbe un luogo tabù dove si nasconderebbe un serpente gigante (detto il Manghénine), pronto a uscire a caccia durante le ore notturne. Fate attenzione quindi a non fare brutti incontri!