Le prime piante di vaniglia vennero piantate circa 150 anni fa a Ahmelewedr da un missionario inglese sull’isola di Lifou. Oggi, la vaniglia è il prodotto di punta della più grande delle Isole della Lealtà, ma si trova anche a Maré e sulla Grande Terre. Col pesce, nella crema inglese o semplicemente per aromatizzare lo zucchero, la vaniglia della Nuova Caledonia è molto fruttata con un sentore di cacao.

Una vaniglia a tutto campo

Per scoprire la vaniglia sulle isole l’ideale è organizzare una piccola visita culturale. A Jozip, il vecchio Weniko Qatr ha sviluppato la sua produzione artigianale ai piedi della scogliera, nella sua proprietà. L’accoglienza è semplice e calorosa e Weniko sarà lieto di accompagnarvi lungo i sentieri pieni di vaniglia, prima di farvi gustare un buon caffè aromatizzato. Nella tribù di Mu, a sud dell’isola, Lues sarà altrettanto lieta di raccontarvi tutta la storia della vaniglia di Lifou mentre vi mostrerà la sua proprietà “A la vanille joyeuse”.

Voir plus
  • The house of vanilla  de la tribu Hnathalo à lifou

    La casa della vaniglia

    Attualmente circa 300 produttori e numerosi proprietari di piantagioni forniscono una vaniglia 100% naturale, considerata ormai l’oro bruno di Lifou. Per scoprire e conoscere questo prodotto e le tecniche di produzione potrete visitare la Maison de la Vanille nella tribù di Hnathalo, dove potrete scoprire tutti i segreti della vaniglia delle isole e soprattutto comprendere come mai questa specialità sia ormai così apprezzata nei grandi ristoranti parigini.

  • Buy vanilla from new caledonia

    Acquistare la vaniglia

    Potrete ritornare dalle isole con un po’ di vaniglia, acquistandola direttamente dai produttori, nei mercati locali o nei negozi. La vaniglia sarà perfetta per tutti i vostri piatti, sia dolci che salati. In Nuova Caledonia normalmente viene consumata al naturale o come accompagnamento per il pesce. Un connubio perfetto.

  •  live at the rhythm of the festival and the isles

    La festa della vaniglia

    Ogni anno in ottobre l’associazione Lifou Tourisme organizza un weekend turistico all’insegna della vaniglia. Questa è un’ottima occasione per soggiornare in tribù e vivere al ritmo della festa e delle isole. L’accoglienza avviene nella capanna e tutti partecipano alla preparazione della festa. In questo modo si potrà condividere veramente la vita kanak e vivere un turismo letteralmente autentico. Tre giornate di balli e canti durante le quali potrete scoprire i segreti della tribù e visitare il parco delle tartarughe di Tanukul, oltre a gustare ovviamente la vaniglia in tutte le sue forme. 

  • Chez Weniko Qatr, Jozip, Lifou

    La vaniglia congelata, una specialità da non perdere

    letteralmente da primato. I baccelli di questa piantagione di vaniglia contengono circa il doppio di vanillina rispetto alla vaniglia tradizionale. Inutile precisare quindi come l’aroma di questa vaniglia possa deliziare i palati. La vaniglia di Julien Pascal viene inoltre ricoperta da un sottile strato di brina rendendola davvero unica.

    I luoghi dove scoprire la coltura della vaniglia

    • Da Weniko Qatr, Jozip, Lifou
    • La vanille joyeuse, da Lues, nella tribù di Mu, Lifou
    • La vanilleraie, da Kaloi Cawidrone, a Maré
    • La vanilleraie di Rawa, a Maré
    • La Haute Karikoué, sul Monte Mou a Païta

     

I professionisti al vostro servizio

Vedi altri professionisti

La Nuova Caledonia vi sta aspettando

A partire da 2440.00 €

Scopri la Nuova Caledonia con un tour self drive di 13 giorni e 12 notti

A partire da 3300.00 €

Per celebrare il 10° anniversario di riconoscimento della laguna come patrimonio mondiale UNESCO, Alidays ha pensato di proporre uno speciale pacchetto per gli amanti delle immersioni.

Offer Air calin

Paris / Noumea

Return from
1420 EUR

Alla scoperta della Nuova Caledonia secondo i tuoi desideri