Ouégoa è una delle località più isolate della Nuova Caledonia, a oltre 400 km da Nouméa. Nel cuore della catena montuosa, sulla strada che collega Koumac alla costa Est, questo villaggio offre un autentico spettacolo pittoresco. Se per un periodo di tempo il rame fu considerato il re di questo luogo, oggi possiamo affermare che la banana è divenuta la regina!

La tranquillità di questo piccolo villaggio fu turbata per la prima volta nel 1863, quando alcuni esploratori affermarono di avere trovato delle pagliuzze d’oro in questa regione. Tali affermazioni furono sufficienti per scatenare la corsa all’oro caledoniano.

Tuttavia, non fu l’oro a sancire la fortuna di questa zona alla fine del 19° secolo, bensì il rame. Alcuni importanti filoni vennero scoperti nel 1872, prima a Manghine, poi lungo le rive del fiume Ouégoa.

Un passato minerario eccezionalmente ricco

Di questo passato minerario, Ouégoa conserva un patrimonio eccezionalmente ricco e diversificato, nonostante il tempo abbia fortemente contribuito a degradarlo. La miniera Fern-Hill possiede ancora alcune gallerie da esplorare. Si può anche visitare il piccolo tunnel ferroviario che collegava la miniera di Balade con quella di Murat. Inoltre, nell’antico villaggio di Ouégoa, ai piedi della miniera di Balade, è conservata un’antica abitazione dell’epoca, la casa Matthews.

Dopo quest’epoca lontana, il corso della vita ha ripreso un ritmo molto più tranquillo, proprio come il Diahot, il fiume più lungo della Nuova Caledonia (90 km). Navigando in questo fiume potrete ammirare gli splendidi paesaggi nel cuore di una natura ancora perfettamente conservata.

La Roche Mauprat e gli artigli del diavolo

Oltre al fiume, anche il villaggio offre uno splendido panorama di foreste, ripide montagne (tra cui il monte Colnett con la sua cima di 1505 m), fiumi, spiagge e isolette (come le celebri Pam e Balabio).

Tra le curiosità locali spicca certamente la figura della Roche Mauprat, che prese il nome da un romanzo di George Sand. Questa imponente formazione rocciosa, situata nel cuore della foresta di Ougne, è formata da picchi calcarei segnati da striature verticali, dette “gli artigli del diavolo”. Lungi dall’essere di natura malefica, questi “artigli” sono in realtà il risultato dalla parziale erosione del calcare ad opera dello scorrimento delle acque.

Oggi
  • Nouméa Tourism Office
  • Orari d'apertura: from Monday to Friday : 8:00-17:30, Saturday : 9:00-15:30, and Sunday 10:00-13:00
  • Telefono: +687 28 75 80
  • Email: centre.ville@office-tourisme.nc
Ouégoa East coast in the North of New Caledonia
Ulteriori informazioni

Se la Nuova Caledonia viene spesso identificata col soprannome di “Caillou”, a Ouégoa esiste un luogo che ha proprio questo nome. Questo piccolo centro urbano situato sulla riva destra del fiume Diahot, prende il nome da una grossa roccia che oggi è ormai scomparsa. Per quanto oggi possa sembrare incredibile, essendo ormai completamente scomparsa la febbre mineraria in questi luoghi, nel 1870 c’era una sorta di tram trainato da cavalli che collegava Balade a Caillou. Di quest’epoca passata rimangono oggi le rovine dell’antico hotel Normandon, che ospitava un tempo il commissario per l’oro.

Da non perdere a Ouégoa

Voir plus

Cosa fare a Ouégoa

Nella località di Ouégoa è inoltre possibile esplorare, previa autorizzazione, le grotte sacre di Tchalabel, citate dal naturalista svizzero Fritz Sarasin nel 1917 nella sua celebre opera.

Quanto alla banana, questa è diventata la prima fonte di ricchezza del paese. Qui, come a Pouébo, i frutti vengono messi in celle di maturazione prima di raggiungere i grandi mercati nel sud della Grande Terre. Certo, l’ideale rimane sempre gustarsi una gustosa banana sul posto!

I professionisti al vostro servizio

Vedi altri professionisti

La Nuova Caledonia vi sta aspettando

A partire da 3300.00 €

Per celebrare il 10° anniversario di riconoscimento della laguna come patrimonio mondiale UNESCO, Alidays ha pensato di proporre uno speciale pacchetto per gli amanti delle immersioni.

A partire da 4280.00 €

Un viaggio da sogno che abbina la visita delle icone australiane alle meraviglie della Nuova Caledonia, con un soggiorno sull'isola di Ouvéa, che vanta una delle lagune più belle del mondo, e sull’Isola dei Pini, dove pini imponenti si stagliano su lagune da sogno.

Offer Air calin

Paris / Noumea

Flash Promo

Return from
1405 EUR