La catena montuosa che attraversa centralmente la Grande Terre è una frontiera naturale che conferisce alle coste Est e Ovest due volti completamente diversi. Esposta ai forti venti e molto più umida, la costa oceanica orientale presenta paesaggi con una vegetazione molto rigogliosa. Con una popolazione a maggioranza melanesiana, la costa Est conserva ancora tutto il fascino delle sua autentica natura.

Hienghène East coast in New Caledonia
Ulteriori informazioni

Il monte Panié, a nord di Hienghène, è la cima più alta della Nuova Caledonia (1629 m), e la catena montuosa in cui si trova suscita l’interesse di biologi ed entomologi da tutto il mondo. Infatti, la principale catena montuosa dell’isola e la sua riserva di natura selvaggia ospitano una biodiversità senza paragoni. L’importanza e l’originalità della flora e della fauna di questo Paese collocano la Nuova Caledonia al terzo posto nel mondo in termini di ricchezza endemica globale. 76% delle specie viventi del Paese non si trovano in nessun altro luogo al mondo! Il monte Panié e la sua foresta umida praticamente vergine rappresentano perfettamente il concetto di “hot spot” per la biodiversità della Nuova Caledonia.

Alla scoperta nella Costa Est

Voir plus

La bellezza selavaggia

La regione conserva ancora la sua autenticità e bellezza selvaggia, caratterizzata da un’ampia gamma di colori. Sontuose baie, ricche cascate (tra cui quella di Bâ a Houaïlou) e percorsi leggendari (tra cui la famosa strada a orari che collega Canala a Thio) che aspettano soltanto di essere scoperti!

I professionisti al vostro servizio

Vedi altri professionisti