Oltre 250 navi da crociera ogni anno prevedono una sosta in uno dei porti caledoniani (Nouméa, Isola dei Pini, Lifou, Maré). Questo “boom” ha trovato immediatamente pronta la risposta dei fornitori di servizi locali, desiderosi di garantire un’offerta all’altezza di questa tipologia di clientela.