Situato a Sarraméa, comune del nord-ovest caledoniano a circa 120 km da Nouméa, il bacino del trou Feillet è il luogo ideale per farsi un bel bagno rinfrescante o godersi un piacevole picnic all’ombra.

Sarraméa è il villaggio maggiormente immerso nel cuore della Catena montuosa di questo Paese. In passato, al tempo dei coloni, questo territorio era noto per le sue piantagioni di caffè. Infatti, i cosiddetti coloni “Feillet” (dal nome del governatore Paul Feillet che sviluppò una politica di colonizzazione molto attiva) coltivarono proprio qui le preziose “ciliegie” necessarie per la produzione del famoso caffè “Leroy”. La celebrità di questo caffè superò di gran lunga i confini della Nuova Caledonia e si dice che addirittura Winston Churchill lo amasse particolarmente.

Il bacino

Voir plus
  • la cuve de sarraméa

    Trou Feillet

    Il bacino, creatosi nella roccia col trascorrere del tempo, è noto col nome di “trou Feillet” (o anche “marmitta del gigante”), proprio in riferimento allo stesso personaggio storico che amava venirsi a fare una nuotata proprio qui di tanto in tanto. Non sappiamo tuttavia se il governatore si divertisse anche con lo scivolo naturale che permette di tuffarsi in queste fresche acque!

Da non perdere a Sarraméa