Bourail, impossibile scegliere tra laguna e montagne

Dalle colline che circondano il Domaine de Deva, su una barca con fondo di vetro o nelle immersioni vicino alla barriera corallina, non si può resistere alla vista sulla laguna, sublimata al tramonto dalla voce del cantante Gulaan.

<< Watch the video

 

La colazione presso lo Sheraton New Caledonia Deva Spa & Golf Resort è un'opportunità per tutti di conoscersi. In poco tempo, Dario e Monique s’impongono come i “ragazzi spiritosi” della compagnia mentre i richiami dell’accompagnatrice a cavallo sul rispetto degli orari diventano presto un divertente leitmotiv: “Mama Soso dice…”.

Ci sono tutti gli ingredienti per passare una buona giornata! S’inizia con una breve passeggiata su una collina vicino all'hotel, il sentiero escursionistico di Oua Koué è tipico della costa occidentale e del Domaine de Deva. Con le sue pianure dorate a perdita d'occhio e il panorama all’arrivo è davvero mozzafiato, il primo incontro al vertice con la magnifica laguna di Bourail! Tutti capiscono perché le lagune della Nuova Caledonia fanno parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO da più di 10 anni.

Per vederle più da vicino, l'ideale è andare su una barca con fondo di vetro. Alan, il timoniere, conduce i calédodreamers verso un gruppo di tartarughe di oltre 1 m di lunghezza e spiega: “Queste sono tartarughe verdi, l'unica specie erbivora di tartaruga marina. Le più giovani rimangono tutto l'anno nelle praterie di posidonia, mentre gli adulti attraversano il Pacifico e ritornano regolarmente”. Il giro prosegue verso la barriera corallina con una descrizione completa dell'incredibile varietà di coralli presenti, ciascuno con i propri colori e forme. Un'immersione (snorkeling) nel mezzo delle “teste” di corallo consente infine di osservare molto da vicino gli enormi pesci multicolori, molto presenti in questa vasta riserva marina.

Bateau à fond de verre, Bourail

Alcune ore di tempo libero danno la possibilità al gruppo di testare la piscina e i cocktail dell'hotel, mentre due gare a sorpresa, proposte a metà percorso, permettono a due calédodreamers di vincere il giorno successivo un volo panoramico della regione in idrovolante o ultraleggero. I vincitori sono Marion, che risponde perfettamente a un quiz sulla Nuova Caledonia, e Dario, che brilla durante la gara 100% locale di “lancio delle infradito” (tongs)!

Gulaan, musique, Bourail

La giornata finisce in bellezza in uno spirito più profondo e bushman. Emeric di Gecko Évasion invita il gruppo sulla sua proprietà, incastonata nelle alture, per un aperitivo a base di salumi e vino francese con vista a 360° sulla foce del Nera al tramonto. Seduti accanto al fuoco sotto un cielo stellato, un'atmosfera perfetta nella quale si accoglie l'ultima sorpresa del giorno. Il cantante Gulaan, originario di Maré e concorrente brillante del programma “The Voice”, si siede con i calédodreamers per un concerto acustico davvero emozionante.

 

GIORNI 1All’atterraggio, ha inizio il Caledonian Dream…


 

 

Seguite gli avventurieri !

 

Il concorso

Diario di bordo

I candidati

Profili dei 6 vincitori del concorso

Regolamento del gioco caledonian dream

In collaborazione con  Aircalin